giovedì 16 luglio 2009

Quellli al di sopra della legge


L''altra settimana (luglio 2009) hanno dato 3 anni a quei poliziotti che hanno massacrato a calci e pugni un ragazzino di 18 anni qui a Ferrara, ieri (14 luglio 2009) hanno dato 6 anni ad un poliziotto che ha ammazzato deliberatamente a sangue freddo un ragazzo all'autogrill, quest'inverno (2009) i mandanti ed i massacratori della scuola Diaz e Bolzaneto di ragazzine inermi che gli hanno spappolato cervelli con il loro manganello sono stati tutti assolti, questo dimostra come viviamo in un paese dove la giustizia ormai non esiste più e riescono anche a farti credere che sia giusto cosi.

Ora la gente che guarda i telegiornali tutti prezzemolati al regime con annessi vari giornali, si sobbarca dati che tutto va bene, che la criminalità e in calo, che i morti di fame verranno schedati ecc.. ma non si rende conto che le forze dell'ordine ormai difendono solo i potenti, perchè null'altro fanno che questo visto che al loro posto un cittadino comune che si macchia dei reati sopra citati sarebbe in galera, si ok ogni tanto fanno qualche blitz antimafia ma non pensate che nei quartieri di scampia o zen o altri zone di periferia si facciano vedere più di tanto anzi, fanno ormai parte del gioco del potere e sono al di sopra della stessa legge che devono fare rispettare, per non parlare poi dei militari in strada che gli hanno messi li facendo credere che proteggono i cittadini invece quello che dovranno proteggere prossimamente saranno le banche e i supermercati, quindi il diritto al dissenso, al manifestare in gruppo, al non essere d'accordo con certe regole saranno tolti passo dopo passo facendoti credere che è per la tua sicurezza - vedi anche il divieto voluto dal ministro dell'interno di non poter più manifestare davanti alle chiese – e questo farà si che chiunque si trovi contro il sistema verrà isolato sul nascere e via verso nuove leggi sulla sicurezza come le ronde che di utile alla sicurezza porteranno ben poco visto che a volte dovranno essere scortate proprio dalle stesse forze dell'ordine per proteggere paradossalmente la loro di sicurezza.

Quindi in questo paese delle banane per avere dei diritti puoi solo fare il poliziotto, il carabiniere, il politico, il prete, il raccomandato dal potente di turno, il procacciatore di escort che poi sono semplici zoccole ma ora si chiamano escort chissà perchè, allora si potrai avere un futuro, ma se invece fai il precario, il ricercatore, oppure l'operaio dovrai sempre rispettare le regole mai pisciare fuori dal boccale e rigare dritto, ma sopratutto dovrai consumare e pagare anche le tasse che sempre più gente non paga e forse ti sarà concesso di arrivare a 70 anni con una pensione da fame, allora mi dirai se sarai ancora contento di gente che ha pensato alla tua sicurezza.

Buona fortuna!

Nessun commento:

Posta un commento