sabato 17 maggio 2008

Trucchi PC Computer [ Linux ] Rinominare i file multipli

Con Linux, quando si hanno dei file multipli da spostare, come destinazione è ammessa solo una directory.

Immaginate, per esempio, di dover rinominare tutti i file *.ps in *.eps.

Una soluzione è utilizzare la riga comando: # for i in *.ps; do mv $i $(basename $i .ps).eps; done

Oppure potete utilizzare lo script seguente:

for file in *.ps; do
mv $file ${file%.ps}.eps
done

Ma esiste un comando molto piu' veloce e sicuro: mmv (Multiple Move).

Esso serve a spostare, copiare, appendere e linkare file multipli, che possano essere anche raggruppati con un wildcard (carattere jolly).

Questa azione viene effettuata in modo sicuro, ovvero non ci sono cancellazioni di file inaspettate dovute a collisioni dei nomi dei file di destinazione con nomi di file già esistenti.

Inoltre non ci sono problemi nel caso in cui i nomi dei file contengano spazi.

La sintassi da seguire è: # mmv 'foo*bar?' 'pinco#1pallino#2'

Questo significa che verranno rinominati tutti i file contenenti le stringe "foo", "bar" e terminanti con un carattere e verrà dato il nome "pinco" + ciò che l'asterisco trova + "pallino" + ciò che il punto di domanda trova.

L'azione di sopra diventerà così: # mmv '*.ps' '#1.eps'

Verranno quindi rinominati tutti i file da PostScript (.ps) a encapsuled PostScript (.eps).




Nessun commento:

Posta un commento