mercoledì 28 novembre 2007

Sarkozy era un agente del Mossad

http://www-5.radioradicale.it/images/news/sarkozy_economist.jpgIl quotidiano francese Le Figaro ha rivelato che il leader francese un volta lavorava per il regime sionista come sayan, termine ebraico per "collaboratore".

Le Figaro scrive che alla polizia francese è stato raccomandato di tenere segreta una lettera che dimostrerebbe la passata partecipazione in attività di spionaggio per il Mossad.

La lettera fisserebbe l'inizio di tali attività al 1983.
Il pomeriggio del giorno stesso in cui è uscito l'articolo del Figaro, il primo ministro del regime Sionista, Ehud Olmert. era in visita di stato in Francia per discutere il programma nucleare dell'Iran.

Gli analisti ritengono che, da quando è salito al potere, Sarkozy si è impegnato in ogni occasione per suggellare la sua alleanza agli Stati Uniti e al regime sionista.
"Sarko il Sayan" ha anche seguito le orme della Casa Bianca nello scegliere un appoggio ostile verso l'Iran e le sue attività nucleari pacifiche.

Fonte: (Source: Press TV)
http://www.tehrantimes.com/index_View.asp?code=157661

Nessun commento:

Posta un commento